Eventi collaterali – Incontro Nazionale Arte e Decrescita – Palazzo Tagliaferro

Eventi collaterali – Incontro Nazionale Arte e Decrescita

Incontro Nazionale Arte e Decrescita

Diciotto mesi dopo la pubblicazione del manifesto di Arte e Decrescita, promotori e aderenti s’incontrano ad Andora, sulla Riviera di Ponente, per segnare, insieme, un passo nella riflessione artistica, filosofica ed estetica sui punti critici dell’innovazione, della compulsione all’originalità, della modernità.

Programma:

Sabato 14
15:00 apertura dell’Incontro nazionale di Arte e Decrescita
benvenuto delle Autorità Comunali, di Palazzo Tagliaferro
accreditamento dei partecipanti all’Incontro ai seminari di approfondimento

15:30 avvio in sale separate dei seminari:
a. Alessandro Pertosa: Arte ed entropia
b. Giannozzo Pucci: Urbanistica, architettura e decrescita
c. Massimo Angelini: Lo smarrimento della prospettiva nella contemporaneità
d. Maurizio Pallante: Innovazione e compulsione all’originalità

18:00 termine seminari

18:30 presentazione del libro di Pierre Rabhi, Parole di terra. Dal saccheggio della terra al ritorno della comunità (Pentàgora, Savona 2014), con Maurizio Pallante, autore di Monasteri del terzo millennio (Lindau, Torino 2013).

Domenica 15
10:00 plenaria dell’Incontro con rendiconto del lavoro seminariale,
dialogo e rilancio del Manifesto di Arte e Decrescita

12:30 conclusione dell’Incontro

Per ciascun seminario è previsto il limite di 20 partecipanti che saranno inseriti in ordine di iscrizione.
L’iscrizione all’incontro e ai seminari è gratuita e aperta a tutti.

Per iscrizioni: Luigi Giorgio (luigi.giorgio.lg@gmail.com – 348.5809209)

Scroll to top